Fotografia: trasfigurazione dei sentimenti e delle emozioni del fotografo dal proprio io all’immagine

Nel variegato universo artistico, la fotografia senza dubbio si distingue per il suo spiccato potenziale espressivo, che la rende unica, chiara e vicina alle coscienze. Facendo leva su una delle sue caratteristiche principali, cioè la dinamicità, riesce ad esprimere con immediatezza quello che vuole comunicare, oppure può innescare riflessioni profonde, che derivano dalla contemplazione di sensazioni interiori impresse su carta grazie alla luce. Così come i pensieri attraverso gli occhi toccano le anime, la luce passando dentro l’obiettivo crea l’immagine riflessa della coscienza.

Giardino dei tarocchi

Giardino dei tarocchi – Capalbio (GR), 2012

 

Gli stili fotografici hanno diverse sfaccettature e convenzionalmente prevedono vari settori: si va dal reportage al ritratto, dalla natura allo sport, la moda, dal paesaggio ai selfie, e così via fino ad arrivare ad espressioni artistiche talvolta anche difficili da comprendere.

La fotografia, per me, è soprattutto un modo per evadere dalla realtà; è un mezzo per raccontare il mondo creando storie colorate, talvolta fermando il tempo, spesso rimanendo piacevolmente sorpresi dalla bellezza dell’universo.

Naviga tra le diverse raccolte!